BOLOGNA_1200X800
{{counter.days}}

Giorni

{{counter.hours}}

Ore

{{counter.minutes}}

Minuti

{{counter.seconds}}

Secondi

Treni da Barletta a Bologna da [PRICE] €

Stazione di partenza CHIUDI
Da :
Città o Stazione
A
 
Nessuna Corrispondenza
Più cercate
Stazione di arrivo CHIUDI
Da
 
A :
Città o Stazione
Nessuna Corrispondenza
Più cercate
Data di Partenza CHIUDI
Aggiungi ritorno
Data di Ritorno CHIUDI

Aggiungi passeggeri

Passeggeri

Aggiungi passeggeri

Adulti

{{adtCount}}

Senior

Over 60

{{snrCount}}

Giovani

14-29 anni

{{yngCount}}

Bambini

3 -13 anni con posto

{{chdCount}}

Infant

0-36 mesi senza posto

{{inftCount}}

Cane

Oltre i 5 kg o senza trasportino

{{petCount}}

FATTO

Codice Promo:
CODICE PROMO ATTIVO

Ricerche recenti

CHIUDI

  • {{search.valueStation}} - {{search.valueStationArrival}}

Viaggia con Italo da
Barletta a Bologna e viceversa

Approfitta delle incredibili offerte di Italotreno per i biglietti del treno Barletta - Bologna!

PREZZO BIGLIETTO TRENO BARLETTA - BOLOGNA

Tratte a partire da

Barletta - Bologna

22,9 €
ACQUISTA SUBITO
Tratte a partire da

Bologna - Barletta

22,9 €
ACQUISTA SUBITO

Gli Ambienti di viaggio del treno alta velocità Italo.

Dal comfort dell'Ambiente Smart al servizio dedicato e all'extra spazio dell'Ambiente Prima. Per un'esperienza di viaggio esclusiva scegli la Club Executive o il Salotto

smart_644x424

Viaggia Smart

Sedili in pelle

Wi-Fi gratuito

Un viaggio pratico

Viaggiare Smart significa economicità e praticità, senza nulla togliere al comfort:

- Numerose le piccole comodità tra cui la copertura Wi-Fi e l'accesso gratuito al portale di bordo Italo Live, per godere di tutti gli esclusivi contenuti di intrattenimento;
- Area Snack, dove trovare comodi distributori automatici per acquistare caffè espresso, bevande fredde e snack;

E se sei Titolare di Carta Italo American Express, potrai usufruire di un voucher per un upgrade di ambiente. Scopri di più

prima_644x424

Viaggia in Prima

Extra Spazio

Fast Track

Quotidiani e riviste

Sedili in pelle

Servizio di benvenuto

Wi-Fi gratuito

Comodamente serviti

Accomodati in Prima, dove il comfort è massimo e i servizi sono sempre curati e attenti, a misura delle tue esigenze:
- Ingresso dedicato al treno con il nuovo servizio Fast Track.
- Servizio di benvenuto con un’offerta di snack dolci e salati, da accompagnare con bevande calde e fredde.
- Massimo relax grazie all’extra spazio.
- Una ricca scelta di quotidiani nazionali e riviste, tutti da sfogliare sui treni No Stop.
- Numerose, infine, le piccole comodità tra cui la copertura Wi-Fi gratuita.

club_644x424

Viaggia in Club Executive

Accesso gratuito Lounge Italo Club

Fast Track

Ampi spazi e poltrone più comode

Catering dedicato

Schermi personali

Quotidiani e riviste

Wi-Fi gratuito

La tua migliore esperienza

Viaggia nell'ambiente più esclusivo di Italo e concediti comfort, privacy e intrattenimento incomparabili:
- Accesso gratuito nelle stazioni previste alle esclusive sale Lounge Italo Club, dove attendere il treno diventa un piacere.
- Ingresso dedicato al treno con il nuovo servizio Fast Track.
- Poltrone più comode e ampie per il massimo relax.
- Catering dedicato con caffè espresso e una selezione di sfiziosi prodotti di panetteria, pasticceria e bevande.
- Schermi personali da 9” disponibili nella tua poltrona per godere gratuitamente tutti gli esclusivi contenuti di intrattenimento del portale di bordo e per navigare in internet. Servizio disponibile sui treni AGV.
- Un'ampia scelta dei migliori quotidiani nazionali e riviste, tutti da sfogliare comodamente in treno.

Quali fermate fa il treno fra Barletta e Bologna?

Scopri le fermate che effettua il treno sulla tratta Barletta - Bologna.

Città
Stazione
Roma
Roma Termini
Roma Tiburtina
Firenze
Firenze Santa Maria Novella
Bologna
Bologna Centrale

Nessuna soluzione trovata

Nessuna soluzione trovata

Le migliori offerte Italo Barletta - Milano

immagine_carnet_classic_682x250

Carnet Italo: massima convenienza e flessibilità per i tuoi viaggi

Scegli fra i Carnet 10 validi per 180 giorni o i Carnet Special 10 e 20, validi per 30 giorni!

SCOPRI DI PIÙ
offerta_extra_magic_682x250

Italo eXtra Magic, fino al -70% sui tuoi viaggi

Per i viaggi della tua estate scegli la convenienza di Italo eXtra Magic

SCOPRI DI PIÙ
italo-friends_682x250

Italo Friends
viaggiare insieme conviene

Scopri tutta la convenienza di viaggiare in compagnia! Sconti fino al -60%

SCOPRI DI PIÙ

Fatti ispirare e parti con italo
Mini Guida, cosa visitare a Barletta e a Bologna

Viaggiare a Barletta
Viaggiare a Bologna
barletta_994x450
Viaggiare a Barletta

Barletta ha tanto da offrire ai suoi visitatori: mare, cultura e movida, quale che sia il movente principale che vi porta in Puglia, questa città saprà accontentarvi.
Nota come la città della Disfida per la battaglia che ebbe luogo nel 1503 fra tredici cavalieri italiani e tredici cavalieri francesi, Barletta presenta un’architettura imponente e maestosa di chiaro retaggio Medievale. Originata e sviluppatasi in qualità di scalo portuale sulla scia della ben più potente Canusium (oggi Canosa di Puglia), dal XI secolo si attestò come fiorente centro commerciale.


I punti di interesse maggiore sono racchiusi in un’area di pochi chilometri, perciò il consiglio è quello di spostarsi a piedi, per assaporare al meglio ogni angolo di questa città.
Fra gli edifici che meritano una visita obbligata, primeggia il Castello Normanno Svevo. Costruzione massiccia a pianta quadrangolare e circondata da un profondo fossato, ha fornito riparo e accoglienza per i cavalieri in partenza verso le Crociate o di ritorno dalla Terra Santa. L’interno del Castello ospita il Museo Civico, la Galleria Antica e la Galleria dell’800.
All’ingresso del centro della città si erge la Cattedrale di Santa Maria Maggiore, splendida coniugazione di due edifici appartenenti a epoche diverse, il Romanico e il Gotico. La sua cripta, inoltre, custodisce i resti dell’antica chiesa paleocristiana.
Proseguendo per le strette vie del centro storico, è impossibile non incappare nel Colosso di Eraclio, statua in bronzo alta ben 5 metri dalle origini misteriose. La leggenda narra che il Colosso scese dal suo piedistallo per salvare la città da un attacco da parte da parte dei Saraceni.
Oltre ai numerosi palazzi storici e alla Pinacoteca De Nittis -situata proprio all’interno del palazzo del Marra, raro esempio di stile barocco della zona- non può assolutamente mancare una visita alla Cantina della Disfida, la locanda dove nel 1503 i cavalieri italiani, capitananti da Ettore Fieramosca, sconfissero i soldati francesi che li avevano accusati di tradimento.


Ma Barletta è anche mare e divertimento. Vanta 13 km di litorale, per lo più sabbiose, in cui si trovano sia spiagge libere che stabilimenti balneari, l’ideale per gli amanti degli sport d’acqua. Di sera la città si anima e le vie del centro si colorano di ristoranti, bar, pub e localini sparsi ovunque per i vicoli.
Naturalmente, non può mancare un capitolo dedicato alla tradizione gastronomica locale, all’interno della quale segnaliamo in particolar modo le tradizionali cime di rapa, servite come condimento di orecchiette o cavatelli, i lampascioni (cipolla selvatica), la burrata di Andria, nonché i crostacei e frutti di mare, in particolar modo le cozze.

Italo ti consente di raggiungere Barletta con l’Alta Velocità grazie alla nuova tratta Torino-Bari. Offriamo collegamenti diretti da Bari, Foggia, Benevento, Caserta, Roma, Firenze, Bologna, Milano, Reggio Emilia e Torino. Acquista il tuo biglietto e sali a bordo!

BIGLIETTI BOLOGNA - BARLETTA
BOLOGNA_20190702
Viaggiare a Bologna

L'Emilia Romagna, patria del buon cibo e dell'inconfondibile allegria dei suoi abitanti è la destinazione ideale per un comodo viaggio in treno: con Italo puoi arrivare facilmente a Bologna e passeggiare fra i suoi famosi portici e palazzi medievali.
I suoi pavimenti acciottolati ricordano il suo grande passato medioevale, che riesce ad armonizzarsi con il suo attuale carattere moderno che la rende una delle città italiane più all'avanguardia.
Bologna è sede di una delle Università più antiche del mondo, per questo da sempre è meta privilegiata di studenti italiani e internazionale, che ne hanno forgiato il carattere cosmopolita e gioviale. Non è un caso che Bologna goda anche di diversi affettuosi nomignoli che fanno riferimento ai suoi capisaldi. Bologna la Grassa, in onore alla sua rinomata tradizione culinaria; Bologna la Dotta, grazie alla sua università fondata nel 1088. Bologna la Rossa, una chiara menzione al color terracotta dei suoi palazzi storici e dei suoi portici.
Per una passeggiata fra i suoi luoghi più belli avrai l'imbarazzo della scelta: che tu sia un viaggiatore culturale, amante di musei e antiche chiese, o più devoto alla bella vita fra buon cibo e divertimento, Bologna non potrà deluderti.
Inizia il tuo itinerario da Piazza Maggiore, sede del Comune dal 1336 e cantata anche dal cantautore bolognese più famoso, Lucio Dalla. Qui troverai il Palazzo Comunale e le Collezioni Comunali d'Arte al suo interno che ti permetteranno di farti un'idea sulla storia e cultura della città dal 13º al 19º secolo. Da questa piazza parte il grande percorso coperto dei portici, che si snodano nella città vecchia per 40 kilometri e sono candidati a entrare nel Patrimonio UNESCO.
Se sei a Bologna per apprezzarne l'arte, allora seconda tappa da non perdere è la Pinacoteca Nazionale, che ospita alcune delle opere più importanti del panorama artistico emiliano come Giotto, Parmigianino, i fratelli Carracci e Raffaello.
Se invece preferisci esplorare ancora il centro e magari fare un po' di attività fisica, quale occasione migliore per salire sulle famosissime torri bolognesi? La Torre degli Asinelli e la Torre Garisenda dominano la piazza Ravegnana e sono il simbolo della città, costruite dalla famiglia Asinelli tra il 1109 e il 1119. La Torre degli Asinelli, la più alta con i suoi 97 metri e 498 gradini, è aperta al pubblico; consigliata la visita solo se non soffri di vertigini o se ti sei già laureato... la leggenda urbana narra infatti che salire sulla torre porti sfortuna agli studenti che ancora non sono arrivati alla laurea!
Per conoscere invece l'itinerario ecclesiastico di Bologna e alcune delle sue opere architettoniche più magnificenti, comincia con l' Abbazia di Santo Stefano e la Basilica gotica di San Petronio, che si posiziona al 15º posto fra le chiese più grandi del mondo. La secolare tradizione artigianale e commerciale di Bologna la rendono una meta privilegiata anche per lo shopping. La zona a più alta concentrazione commerciale è quella del Quadrilatero, che storicamente ospita numerose botteghe artigiane, gioiellerie, mercati e negozi di gastronomia locale. Trovare questo pulsante cuore commerciale della città è facile, si parte da piazza Maggiore, e ci si inoltra per via Rizzoli, pizza della Mercanzia, via Castiglione, via Farini, piazza Galvani e via dell'Archiginnasio.
Vale la pena visitare Bologna anche solo per provare la sua rinomata gastronomia: sei nella patria dei tortellini, del ragù, della mortadella... impossibile rimanere indifferenti all'ampia offerta di ristoranti tipici e osteria che troverai a ogni angolo della città!
Per apprezzare infine la Bologna più verde, potrai allontanarti dal centro e concederti dei momenti di relax fra i colli bolognesi. Sono numerosi i parchi pubblici a cui si può accedere durante un'escursione fuoriporta sui colli, come il Parco Villa Spada, quello di San Pellegrino o di Villa delle Rose.
Ora non ti resta che acquistare il tuo biglietto Italo e partire alla volta di Bologna!

BIGLIETTI BARLETTA - BOLOGNA

Scopri Bologna

Selezionati da
Parchi Acquatici in Italia, i 5 più belli raggiungibili in treno

I 5 migliori Parchi Acquatici d’Italia e come raggiungerli comodamente in treno: Zoomarine, Aquafan, Acquatica, Magicland e P...

Leggi tutto
Dove andare a Pasqua 2022: 5 mete low cost raggiungibili con il treno

Vacanze di Pasqua 2022 in Italia: le date e le 5 mete low cost da raggiungere con Italo.

Leggi tutto
Cosa vedere a Bologna in 2 giorni: la mini guida

Italo Treno ti accompagna alla scoperta di Bologna, una delle perle dell'Emilia Romagna, fra portici, torri medievali, chiese...

Leggi tutto
Parchi Acquatici in Italia, i 5 più belli raggiungibili in treno

I 5 migliori Parchi Acquatici d’Italia e come raggiungerli comodamente in treno: Zoomarine, Aquafan, Acquatica, Magicland e Parco Acquatico Cavour.

Leggi tutto
Dove andare a Pasqua 2022: 5 mete low cost raggiungibili con il treno

Vacanze di Pasqua 2022 in Italia: le date e le 5 mete low cost da raggiungere con Italo.

Leggi tutto
Cosa vedere a Bologna in 2 giorni: la mini guida

Italo Treno ti accompagna alla scoperta di Bologna, una delle perle dell'Emilia Romagna, fra portici, torri medievali, chiese, piazze e bontà della tradizione.

Leggi tutto

Guarda anche

circle

Attendere Prego...