Scopri Italo 


Italo e Ataf, a Firenze con il biglietto del treno si viaggia anche in città L'accordo non è più attivo
Con il biglietto del treno si viaggia anche in città, su tutti i mezzi di trasporto, sia tram che bus, e senza costi aggiuntivi. E’ un accordo innovativo quello che il Comune di Firenze, l’azienda di trasporto urbano fiorentina Ataf e NTV hanno sviluppato per incentivare quanto più possibile l’uso dei mezzi pubblici di trasporto a beneficio dell’ambiente, del traffico e della mobilità eco-sostenibile.
Come Funziona
I viaggiatori di Italo in partenza da Firenze o in arrivo a Firenze possono sfruttare il biglietto ferroviario per 24 ore (dall’orario di arrivo, e 24 ore prima della partenza) per girare in città con i mezzi pubblici sulla rete servita dai mezzi Ataf e su T1. E' sufficiente mostrare il biglietto di Italo e avere in tasca un documento di identità. L’orario viene calcolato dall’arrivo in città del treno o, per chi ne usufruisce prima, dalla partenza del treno.

Scarica la mappa del trasporto pubblico di Firenze

Il valore del biglietto sui mezzi urbani di Firenze per un’intera giornata ammonta a 5 euro, ma al viaggiatore Italo, turista, visitatore occasionale o residente, non è richiesto nessun esborso aggiuntivo, in quanto ha diritto a viaggiare con il semplice biglietto ferroviario.

Parcheggia e parti
L’accordo con Ataf e il Comune di Firenze prevede anche, grazie all'intesa con Firenze Parcheggi, che i viaggiatori possono usufruire, a prezzi particolarmente vantaggiosi, del comodo parcheggio di Montelungo (uscita da binario 16), proprio adiacente alla stazione di Santa Maria Novella (cinque minuti a piedi) acquistabile on-line, oltre che dall’apposita sezione di italotreno.it al seguente link: ntv.myparking.it

Acquista un biglietto Italo presso Ataf
Ataf vende presso le sue principali agenzie anche i biglietti ferroviari di Italo. L'elenco dei punti vendita ATAF dove acquistare Italo: